Blog: http://ZONALIBERAta.ilcannocchiale.it

TONINO ATTENTO CON L’ANTENNA !



Un urlo rimbombava nel Castello del ConteNanus, sito nel feudo di Arcore capitale della Padania. Un “no” lungo e straziante, proveniente dalla bocca del ConteNanus medesimo, aveva bloccato tutti gli abitanti del castello , i quali poi ripresi dallo spavento sono corsi tutti nella camera del Conte. Il primo ad arrivare è stato il suo servo personale Bondi, primo caso di uomo fatto interamente di gelatina che lo rende molto viscido, più addirittura del vecchio servo CheSchifani!

Quando finalmente il ConteNanus si riprende spiega il motivo del suo grido, aveva letto sui giornali che il malvagio stregone Di Pietris, uno ossessionato dalla legalità quindi nemico del conte tanto che si è candidato contro di lui alle elezioni, voleva porre fine alla scellerata situazione della tv, quindi anche allo strapotere del ConteNanus che ipnotizzava i cittadini con i suoi canali nei quali vanno in onda giornalisti finti e mignotte vere….e spesso sono la stessa persona. La cosa non migliora per le televisioni pubbliche anch’esse controllate in parte dai fidati GremlinSaccà.

Ma il ConteNanus non si perde d’animo e delega il suo vice conte con una sola palla….del blasone s’intende, a risolvere la questione e così il MonopallaFini contatta subito l’avversario politico del conte, trattasi dell’InformeWalter, un uomo che riesce a trasformarsi in ogni cosa lui voglia Da Martin Luter King a Obama da Kennedy a S.Francesco riuscendo anche a prendere i loro slogan.

L’Informe appena informato della situazione subito scatta con una difesa pubblica al ConteNanus, per carità non sia mai si facessero le cose per bene ! vorremmo mica un paese serio noi !, queste le parole usate per difendere il suo avversario.

Insomma da quello che si potrebbe evincere dalla favola è che comunque vadano le elezioni il ConteNanus ha già vinto, ma questa è solo una favola…..o no ?

Pubblicato il 20/2/2008 alle 0.22 nella rubrica Satira di difesa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web