.
Annunci online

NELLA TERRA DEL MONDO CONTRARIO….

Informazione 31/10/2007

 

Nella Terra del Mondo Contrario, detta anche Italia, i governanti non smentiscono la loro innata incapacità, e ne combinano sempre di nuove e tristi per il popolo di questo paese, sempre pronto ad indicare con la mano ai loro governanti un luogo di vacanza dove potersi riposare, il Vaffavillage.

L’ultima la combina il ministro delle telecomunicazioni Gentiloni, gia recidivo con la legge Levi. Molti si auguravano che si dedicasse esclusivamente alle sue partite di tennis con Ermete, il popolo lo pagava per non far danni….e invece, il Recidivo no vuole per forza mettere mano in cose a lui sconosciute (siamo o no nella Terra del Mondo Contrario, sono gli incompetenti che decidono) uscendosene con quelle che lui ritiene ideone ma in realtà sono scoregge mentali .

Infatti il Recidivo vuole mettere all’asta le licenze per il WiMax, la futura tecnologia senza fili che permetterà di comunicare senza cavi. In Europa la gara d’asta è vietata alle compagnie telefoniche che la userebbero ai propri fini a svantaggio delle persone, ma il Recidivo ha pensato bene di coinvolgere tutte le compagnie telefoniche italiane cioè l’opposto , non smentendo appunto la particolarità della Terra del Mondo Contrario.

Si raccolgono firme per una petizione alla comunità europea (ciccate immagine a lato “ANTI GENTILONI DIVIDE”)

Speriamo bene.

RIMPASTO FATTO IN CASA.

Satira di difesa 2 30/10/2007

 

Si possono dire tante cose del ministro dell’ingiustizia ( lo so che sembra strano ma è ministro) Pastella, cose anche meritatamente brutte, ma non si può dire che non sia furbo, il volpone.

Ebbene si la pecorella Pastella, per la precisione sarebbe più adatto pecorone, si sacrifica sull’altare del governo dicendosi disposto a rinunciare al suo ministero, non c’è che dire è un grandissimo para…gnosta. Eh già, si ritira solo dopo aver fatto tutti i danni possibili in meno di 2 anni, Castellinaria ovviamente lo supera, ma a lui ce sono voluti 5 di anni per i tantissimi danni alla martoriata giustizia, però nel suo settore Pastella è da Guinness.

Ora ci si pone un angosciante interrogativo, dove lo mettiamo Pastella ? Quale sarà il suo prossimo incarico ? O più precisamente, dove andrà a fare danni ?.

Molti italiani hanno ben chiaro dove mandarlo, e soprattutto a fare cosa, ma essendo purtroppo inattuabile ci tocca immaginare i possibili scenari. Forse farà un cambio con Di Pietro ? Ma ve lo immaginate al ministero dei trasporti tra gli appalti pubblici, no non è il caso è come dare una dose a un tossicodipendente cioè peggiorare la situazione. Lo mettiamo all’Interno ? Già fatto, lui con Why Not ci è già dentro e fino al collo.

Ma a questo punto l’italiano sente un prurito al fondoschiena e pensa : e se per salvarsi da un’eventuale condanna lo proponessero senatore a vita (t’immagini che coppia con Giulio il GobbodiNotreSenato). Ed è lì che l’italiano capisce il motivo del prurito, trattasi di grossa supposta.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mastella rimpasto governo giustizia

permalink | inviato da Liberazona il 30/10/2007 alle 18:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

LE BUGIE HANNO LE GAMBE....DI SILVIO.

Satira di difesa 2 29/10/2007


Ah il Nanodellelibertà(sue), se ha un pregio ( se ) è quello della costanza, a cosa ? ma alle balle logicamente. Come classificare se no questo rapporto idilliaco tra il Nano e la menzogna, appunto costante.

La balla per il Nanodellelibertà è naturale, scritta nel suo codice genetico, gli riesce oramai inconsapevolmente, è un po’ come per noi respirare, ecco forse è l’esempio giusto il Nano mente con la stessa naturalità con la quale respira. E capace di pronunciare in 3 parole 5 bugie, da Guinness insomma.

Prima ci riempie il sacco scrotale all’inverosimile con la “questione spallata da fare”, e via con le manifestazioni di piazza ( la stessa che lui quando era al governo contestava ), e poi….no ! niente spallata mi avevano frainteso, come al solito, lui la spallata non la voleva fare al massimo una spintarella….

E poi si lancia in un suo classico di cui ultimamente delizia tutti i partecipanti a cene e convegni, le "date della caduta del Governo" ( provocando in tutti lo stesso effetto della letterina di Natale; alzano gli occhi e sbuffano.) : prima il Nostradamus di Arcore pronosticava la caduta in estate, poi visto che erano in tutti in ferie si è deciso per Ottobre , ma niente da fare quello è il mese della prevenzione dei dentisti. Alla fine la data scelta dal Veggente è la metà di novembre, vedremo.

Intanto bisogna rendere merito ai servi del Nano, è difficile esternare dichiarazioni in linea col capo, quando lo stesso prima dice una cosa e poi il suo opposto, ma devo dire la verità c’è la fanno benissimo, al massimo quando proprio la spara grossa fanno la cosa più logica : omettono.

Ad esempio “il Giornale” non pubblica proprio le dichiarazioni scomode, un esempio fù la misteriosa scomparsa del contratto con gli italiani, o le dichiarazioni che fece a una manifestazione della Lega (09/07) su Bossi definendolo <<l’alleato più fedele>>, in quell’occasione al Giornale convenne omettere dato che anni prima il Nanodelllelibertà lo definì Giuda, mentre invece An gli è stata sempre fedele peggio di un cane .

C’è solo una cosa da chiedersi, quando si smetterà di considerarlo un politico serio con il quale confrontarsi? Eppure il Nano incarna perfettamente la figura del bugiardo, infatti ha le gambe corte.

! ailatI W

Satira di difesa 3 28/10/2007


Caro nipote stasera ti racconterò la storia della TERRA DEL MONDO  AL CONTRARIO

Oltre le alpi circondata da 4 mari si trova una terra dalla bizzarra forma di stivale ; la “Terra del mondo al contrario”.

 La Terra del mondo al contrario, viene chiamata così perchè rispetto al resto del globo, la vita di quel popolo si svolgeva esattamente in maniera opposta rispetto a quella degli altri paesi.

 “In che senso in maniera opposta nonno ?”

 Devi sapere che in quella Terra a occuparsi della gestione del paese non erano gli uomini migliori, come accade da altre parti, ma bensì i peggiori alcuni dei quali venivano chiamati mafiosi. Quindi succedeva che in questa Terra a dover fare le leggi, che i Buoni cittadini dovevano rispettare, erano i Cattivi, i quali essendo Cattivi non rispettavano neanche le loro stesse leggi che promuovevano.

 A Governare questa terra erano in alternanza il Nanodellelibertà(sue) e il Bofonchiatore, i quali dato che facevano solo i loro interessi venivano puntualmente rieletti dal popolo.

 “Ma come è possibile nonno ?”

 Te l’ho detto nipote è il mondo al contrario, i cialtroni fanno carriera e i meritevoli stanno a casa. In questa terra si aggiravano la fata Forleo e il mago de Magistris, che insieme a tanti altri cittadini volevano portare legalità e svelare le magagne nascoste al popolo.

 “Immagino venissero lodati da tutti eh ?”

 E no ! lì sta il bello, nel mondo al contrario venivano attaccati e isolati!  I cattivi avendo paura di perdere il potere rendevano difficile il compito di questi intrepidi, e spesso sguinzagliavano il Lupo Pastella di Ceppaloni. Sai in questa Terra chi combatteva la Mafia viveva chiuso in quattro mura e sorvegliato, mentre chi commetteva crimini faceva la vita del re, e chi si permetteva solamente di informare il popolo faceva la fine del Cavalier Saviano, costretto a vivere relegato tra le mura del castello per non morire.

In questa Terra il paradosso è la normalità pensa che in un commissione contro la criminalità mettevano un criminale, era la commissione Antimafia, gli assassini andavano ai funerali dei giudici che uccidevano , eccetera eccetera.

 “Ma nonno mica esiste un posto così dai ?”

 
Certo che esiste guarda la cartina lo troverai sotto il nome di Italia.

LE FOTO VERGOGNA.

Satira di difesa 3 27/10/2007



Il sito Asianews.it ha pubblicato le foto dei monaci birmani uccisi durante le manifestazioni di protesta .Pubblico parte dell’articolo :

“Carissimi, le parole vengono meno. Queste foto di un monaco assassinato sono state prese in segreto in un obitorio. Pensate quanti molti altri hanno subito lo stesso destino. Vi prego, diffondete queste fotografie a più gente possibile, perché il mondo sappia che c’è bisogno di molto più che a semplice condanna di questi bastardi [della giunta]”……

Le foto sono molto violente, ma rendono ben chiara la situazione di quel paese, non le pubblico perché sono troppo…..ma vi invito a guardarle, perché è necessario saperle certe cose.

"Come si è potuto arrivare a tanto. Come si è potuto ridurre degli uomini a un mucchio di pelle e ossa. Trattati peggio che bestie. La neve sciolta si mischiava alla terra diventando fanghiglia e loro la bevevano. Ricordi da un inferno, impossibile da descrivere".                                                              
Yakos Vincenko soldato dell'Armata rossa arrivato ad Auschwitz.

Dalla Storia non impariamo niente.

IL CASO CALIPARI /2

Informazione 26/10/2007



E’ il mondo alla rovescia baby
, ma se vuoi puoi chiamarlo Italia. Questo paese delle meraviglie dove tutto gira al contrario rispetto al resto del globo terracqueo.

Se sei un assassina baby ti consiglio la penisola. In qualsiasi altra parte del mondo (escluse alcune dittature) se ammazzi un servitore dello stato vieni arrestato e processato subito, ma invece in Italia…ti basta appartenere alle forze NATO (meglio se statunitensi) ed è fatta baby sei libera…. no non ti prendo in giro al massimo ti faranno una tiratina d’orecchi, sai come è….. per l’apparenza.

Come è possibile mi chiedi ? he he..è merito del GobbodiNotreSenato, sai è un siculo condannato per mafia ma prescritto che una cinquantina d’anni fa firmò un accordo segreto tra USA e Italia che prevedeva l’immunità per i militari o civili americani legati alle basi militari. L’accordo poi fù rinnovato dal BaffettoaVela quando era presidente del consiglio.

E il popolo dici ? Beh vedi baby c’è qualcuno che si oppone, ma è fuoco di paglia che viene spento con un arma micidiale tremenda….no..non sono bombe o pistole, si chiama SILENZIO….è invisibile e molto efficace, Cosa Nostra ne ha una simile detta OMERTA’.

Non mi credi ancora ? Se vuoi fai una ricerca alle seguenti voci : Ustica, Cermis, Calipari e quante altre.

Si baby ho detto Cermis, vedi Bush attacca Afghanistan e Iraq per 2 aerei che si schiantano sulle torri gemelle. Ma in questo splendido paradiso per criminali, se usi un aereo per abbattere una funivia e fai una strage te la cavi, al massimo ti dicono “Non lo fare piiiù !”, e poi Ustica, altra storia d'aerei.

Si baby, visto che hai capito ?, è un matrix… esatto hai detto giusto, in Germania ad esempio fanno un referendum per stabilire se è il caso di ingrandire una base americana (e dopo che il no vince, tolgono proprio la base), lì invece….l’ostacolo del popolo lo saltano proprio.

Quindi baby cosa vuoi che sia un uomo dello stato morto..niente appunto, è un posto ottimo per delinquere.

SCHERZI DA PRETE

Informazione 25/10/2007

 

<<Finiamola con questa storia dei finanziamenti alla Chiesa l'apertura alla fede in Dio porta solo frutti a favore della società >>. A dichiararlo è il Cardinale Bertone (stranamente lucido) , appena gli tocchi i soldi s’incazzano e come!… loro, e noi ? Beh noi intesi come cittadini italiani ci apriamo analmente alla fede in dio e ci facciamo infilare anche questa supposta, la supposta spetta a tutti democraticamente cattolici e non.

E si perchè se nella dichiarazione delle tasse la voce 8X1000 rimane vuota, la CassaVaticana incassa e che c…assa, sembra giusto no ? Ah no ? Miscredenti !!!!

Il Bertolone ancora in vena di scherzare dice <<Basta inchieste sulla Chiesa>> e già non solo Lo Stato è Laico, come dice quella rivista di intrattenimento chiamata Costituzione Italiana (quindi significherebbe NO CASH), giustamente se i suoi cittadini vogliono sapere dove vanno a finire i loro soldi ricevono un calcio nel sagrato.

4 miliardi di Euro l’anno, secondo le indagini di Curzio Maltese (da molti ritenute prudenti), ci costa mantenere lo stato Vaticano, ma noi si sa siamo generosi c’è lo togliamo dalla bocca per aiutarli. Immaginate il povero vescovo solo nella sua berlina di lusso senza poter mettere la benzina ? Dai su un po’ di carità cristiana.

E poi anche il Vaticano è uno stato in via di sviluppo, sta investendo molto tra società di calcio, copyright su canti e Bibbia, flotte aeree, alberghi, cinema, teatri, santuari stile Gardaland, diamogli tempo. Anzi avrei una nuova proposta che dite della vendita delle indulgenze ? Ah no…. dimenticavo già fatto.

Una sola cosa da dire però ( una sola??!! ) visto questo finanziamento involontario che diamo, potrebbero chiarirci bene questi fatti : La Pedofilia tra i preti, La collusione con la Mafia (di alcune alte cariche), Le antenne-mortali di Radio Maria, i rapporti con il Banco Ambrosiano e Calvi…..giusto due cosette così tanto per sapere.

Poi se ci fanno il piacere di farci sapere quanto e come spendono….immagino il costo del vino, per non parlare del corpo di Cristo, roba da dio. Povero Giuda solo 30 denari….

Il Detto diceva : ”Il Diavolo fa le pentole, ma non i coperchi” giusto Lucifero è un imbranato, la Chiesa fa coperchi, pentole e corredo. Insomma servizio completo.

JLOLADEN, NUOVO SINGOLO

Satira di difesa 24/10/2007

 



JLOLaden
è tornato, niente video stavolta solo audio, il suo nuovo singolo si chiama <<Aumentate lo scompiglio>>  gettonato nelle radio arabe, è già un successo che sta attraversando il mondo da est a ovest. In cima a tutte le Hit Parade soprattutto dell’ FBI e CIA, e si sa quanto sia difficile entrare in queste classifiche.

C’è solo un problema per i fan di JLOLaden , al momento la star non sembra intenzionata ad apparizioni in pubblico anche se è sempre più cercata e ricercata, dagli americani soprattutto, in modo accanito.

Fonti sicure (dagospia) la danno nella sede statunitense della Bin Laden Corporation, ma sembra che nessuno ”stranamente”ci pensi mai ad andare lì.

Ormai JLOLaden è consacrato come un mito, un po’ come per Elvis infatti di lui dicono che è morto anche se poi ritorna sempre, come i funghi dopo la pioggia o stranamente dopo un annuncio di un altro attacco di BushBush (noto regista tra i suoi successi: GUERRA PREVENTIVA, AFGHANISTAN TI LIBERO, DEMOCRAZIA IN IRAQ,Weekend CON I MORTI a FALLUJA, PACE IN IRAQ-il sequel. Successi che hanno atterrito se non sterminato intere platee).

Altra leggenda vuole che le apparizioni di JLOLaden siano di un suo sosia, visto alcune differenze fisiche nei filmati, ma sono solo storie, il merito in realtà è dei truccatori i TarrocCIA, bravissimi quando si tratta di nascondere “imperfezioni”.

Insomma il mito di questa diva cresce in modo quasi esplosivo. Molti sperano di poterlo rivedere in carne e ossa, magari in visita nel proprio paese anche se si augurano che non prenda l’aereo.

MAFIASET

Satira di difesa 23/10/2007



La Mafia
è la prima azienda del paese, ebbene si io direi finalmente.

Tanta fatica a qualcosa è servita, duro lavoro ad applicare il “papello” di Riina, ma i frutti poi si raccolgono.

Nel nostro anormale paese, lo Stato si è accordato con la Mafia (come in una riunione di CDA), e non conta che erano appena morti Falcone e Borsellino, e c’erano e ci sono magistrati che credono ancora alla giustizia, alla lotta, al non guardare in faccia nessuno, a discapito della loro incolumità.

Quindi perchè meravigliarsi se la Mafia fattura oltre 90mila mld di Euro ( senza contare le aziende del Nanodellelibertà(sue) ), è il Made in Italy (sarà contento Montezemolo) l’unica cosa che riusciamo a fare bene, quindi perché non quotarlo in borsa, lo chiamamo MAFIASET, sai com’è un pò di restyling ci vuole.

Illusi sono quelli che vogliono combattere la Mafia, oh non riescono proprio a capirlo, ma parliamoci seriamente un parlamento che tra le sue fila ha Dell’Utri (fantastica la sua frase a Mobydich di Santoro : <<se esiste l’Antimafia esiste anche la mafia>>) condannato per Mafia ( 1°grado), e nessuno si pone il problema almeno morale, al senato c’è Andreotti riconosciuto mafioso ma prescritto (e cito solo i nomi più conosciuti). Un paese che ha all’Antimafia Cirino Pomicino condannato per tangenti, ma a chi vogliamo far ridere, con cosa la vuoi combattere la Mafia ( idea, mandiamo il Bofonchiatore(Prodi) così i mafiosi stremati dai suoi discorsi si suicidano).

Che speranze ci sono di una Giustizia giusta con queste istituzioni così corrotte, dove un Lunardi da ministro dei lavori pubblici si permette di dire, senza dare poi le dimissioni, : <<Bisogna convivere con la Mafia>>, no non era ubriaco, di solito quando beve ne spara più grosse tipo Babbo Natale esiste, Berlusconi è onesto, il Papà è un transessuale……cose impossibili.

Mi sembra logico che i Magistrati vengano spostati, è il nuovo tritolo della mafia-politica-finanza e non fa morti (o quasi). Ormai ministri, parlamentari, senatori, governatori, sindaci, assessori, indagati in varie parti d’Italia non si contano più, se sei onesto ti guardano con disprezzo. Una volta c’era il politico il finanziere e poi il mafioso (puro), dato che la mano d’opera era cara anche loro hanno fatto dei tagli (o esecuzioni ) oggi spesso i tre profili precedenti sono incarnati, in molti casi, dalla stessa persona.

Forse l’ultima speranza è non far cadere l’attenzione su certe cose ( Borsellino diceva bisogna sempre parlare di Mafia), in modo tale che se un giorno si torni a votare il candidato e non il partito possiamo automaticamente epurare certi personaggi.

Copio uno slogan : “che mondo sarebbe senza Mastella”, sicuramente migliore.

P.S. firmate l’appello per De Magistris e guardate il video.

USURA LEGALIZATA

Satira di difesa 3 22/10/2007

 

Tempi duri per i cittadini, a minare l’incolumità del loro deretano ci sono anche i derivati. Questo sistema che in pratica è come giocare alla roulette russa da soli, indovinate come finisce…..

La nuova frontiera dell’inchiappettamento, studiata dalle banche, ha portato migliaia di famiglie aziende e enti pubblici ad accumulare debiti quindi al fallimento.

La Banca D’Italia, come al solito, interviene a danno fatto come per i bond argentini o il crack Parmalat, in questo ultimo caso “stranamente” quando il reato è andato in prescrizione, ma guarda un po’.

La puntata di Report “Il banco vince sempre”, spiega chiaramente (invito a vedere) la truffa. E’ incredibile come le banche si muovano liberamente facendo quello che c..zzo vogliono. Ormai se hai problemi economici conviene rivolgerti direttamente ad un usuraio, probabilmente lui ti tratterà più umanamente di una banca, non spingendo al suicidio operai disperati.

L’ABI dice : <<Dobbiamo finirla di dire che le banche non sono trasparenti>>, ha ragione finiamola di chiamarli poco trasparenti, diamo un nome alle cose, sono criminali o ladri (scegliete voi).

Come chiamarli altrimenti, visti i sistemi che hanno usato per far sottoscrivere i derivati, forse truffatori ? Totò con la sua Fontana di Trevi era un pivello al confronto.

Sono riusciti a piazzarli a tutti dalle suore alle regioni e comuni (compreso Regione Campania e Comune di Napoli, porc…. ti pareva dove c’è una schifezza siamo presenti) facendo risultare tutti come esperti finanziari (quando un ministro dell’economia dichiara di non capirci niente, ….andiamo bene !).

Dovrebbero obbligare per legge a mettere un timbro sui contratti che dica “PROBABILE SODOMIZZAZIONE”, questa sarebbe trasparenza.

<<Il vero ladro non e' chi rapina una banca, ma chi la fonda.>>     Bertolt Brecht