.
Annunci online

USTICA

Satira di difesa 29/6/2010


IL CASO CALIPARI /2

Informazione 26/10/2007



E’ il mondo alla rovescia baby
, ma se vuoi puoi chiamarlo Italia. Questo paese delle meraviglie dove tutto gira al contrario rispetto al resto del globo terracqueo.

Se sei un assassina baby ti consiglio la penisola. In qualsiasi altra parte del mondo (escluse alcune dittature) se ammazzi un servitore dello stato vieni arrestato e processato subito, ma invece in Italia…ti basta appartenere alle forze NATO (meglio se statunitensi) ed è fatta baby sei libera…. no non ti prendo in giro al massimo ti faranno una tiratina d’orecchi, sai come è….. per l’apparenza.

Come è possibile mi chiedi ? he he..è merito del GobbodiNotreSenato, sai è un siculo condannato per mafia ma prescritto che una cinquantina d’anni fa firmò un accordo segreto tra USA e Italia che prevedeva l’immunità per i militari o civili americani legati alle basi militari. L’accordo poi fù rinnovato dal BaffettoaVela quando era presidente del consiglio.

E il popolo dici ? Beh vedi baby c’è qualcuno che si oppone, ma è fuoco di paglia che viene spento con un arma micidiale tremenda….no..non sono bombe o pistole, si chiama SILENZIO….è invisibile e molto efficace, Cosa Nostra ne ha una simile detta OMERTA’.

Non mi credi ancora ? Se vuoi fai una ricerca alle seguenti voci : Ustica, Cermis, Calipari e quante altre.

Si baby ho detto Cermis, vedi Bush attacca Afghanistan e Iraq per 2 aerei che si schiantano sulle torri gemelle. Ma in questo splendido paradiso per criminali, se usi un aereo per abbattere una funivia e fai una strage te la cavi, al massimo ti dicono “Non lo fare piiiù !”, e poi Ustica, altra storia d'aerei.

Si baby, visto che hai capito ?, è un matrix… esatto hai detto giusto, in Germania ad esempio fanno un referendum per stabilire se è il caso di ingrandire una base americana (e dopo che il no vince, tolgono proprio la base), lì invece….l’ostacolo del popolo lo saltano proprio.

Quindi baby cosa vuoi che sia un uomo dello stato morto..niente appunto, è un posto ottimo per delinquere.

IL CASO CALIPARI, COME USTICA?

Informazione 2/10/2007

 

Sembrerebbe proprio così, il caso Calipari sta seguendo la scia delle tante, tristi, tragedie italiane, cioè la dimenticanza. Ci sono stati incontri-scontri tra Italia e USA, ovviamente finti scontri dato che d’innanzi all’alleato noi caliamo regolarmente le braghe passando su tutto ,vittime, familiari, verità e se c’è ne rimasto l’orgoglio.

Il silenzio assordante intorno all’uccisione dell’agente del SISMI e al ferimento della Sgrena, giornalista del Manifesto (che guarda caso indagava sulla strage di Falluja, incidente ovviamente, con molto fosforo bianco però), è intollerabile. Il rapporto americano dice che si tratta di incidente (a chi non è capitato di avere l’auto crivellata di proiettili, ci sono tanti mafiosi che possono confermarlo), c’era da aspettarselo dagli Stati Unitineldistruggere, già nel 1998 hanno classificato come “incidente” la Strage del Cermis, che ha fatto 20 vittime.

Tanto per ricordare (o per non dimenticare) un pilota americano trancia un cavo della funivia del Cermis, successivamente si scopre, da alcuni video, che era “prassi comune” fare queste acrobazie (ma a loro che gliene fotte stanno nel parco giochi chiamato Italia, fateli giocare), in questo caso, come per tanti altri piccoli e grandi, niente carcere solo 2 piloti radiati (solo per distruzione delle prove, non per altro) su 4, addirittura Chandler P. Seagraves è stato promosso(proprio per continuare a prenderci per il culo) per meriti in Iraq, posso solo immaginare cosa abbia combinato lì, se non sono meriti questi…

Per non parlare poi di Ustica, l’aereo civile DC-9 Itava si è disintegrato da solo in volo (quindi il guardia e ladri fatto con libici non centra niente) sparandosi un missile la notte del 27 giugno del 1980 (sarebbe il primo caso di suicidio di un aereo), 81 vittime che chiedono ancora giustizia,per non parlare dei testimoni dei quali molti morti in circostanze “strane” (alcuni sono inciampati in alcuni cappi appesi, ma sono le malelingue).

La verità su cosa è successo a Calipari il 4 marzo 2005 rimarrà un mistero, spero di no, purtroppo dei militari americani non mi meraviglia più niente, mi aspetto di tutto e non fanno a meno di dimostrarlo omai da anni, ma una domanda mi sorge spontanea quanto sangue ci costerà ancora l’alleanza con i portatori di democraticadittatura ? ditemi la quantità che mi offro per una donazione.

Certe cose non vanno dimenticate, ci vorrebbe un po’ di fosforo (ovviamente non quello bianco).