.
Annunci online

SBANDAMENTO A DESTRA.

Satira di difesa 2 14/2/2008

 

Volevo dare un po’ di tempo al CamerataFrancescazzo, leader di LaDestra, pensavo “vabbè ha fatto la stronzata ora ci ripenserà”, ma niente lui è deciso nel voler candidare la PornoDaniela (Santanchè) alla presidenza del consiglio. Cosa l’abbia portato a questa decisione non è dato sapere, una sicurezza però c’è la PornoDaniela è un personaggio molto in conflitto con se stessa.

Infatti mentre lei si dice molto femminista e in molti la stimano, giustamente, per come porta avanti la causa femminile, ma è anche vero che sfrutta il cognome di un uomo, l’ex-marito Santanchè, in pratica peggio della Letizia Moratti, che almeno col Moratti in questione è ancora sposata.

Inoltre fà restare perplessi anche il probabile forte elettorato che avrebbe portato la PornoDaniela nel partitino di Storace, dato che lo stesso non era stato neanche in grado di garantirgli il parlamento, al quale ha avuto accesso solo dopo che il GerarcaFini aveva rinunciato ai suoi seggi in più. Inoltre i reduci del ’38, elettori di Storace, sono rimasti in pochi quindi si fa difficile la scalata alla presidenza.

Il tempo poi mi potrà contraddire per carità, tutto può succedere abbiamo avuto anche il Partito dell’Amore di Cicciolina, però se fossi nei panni del CamerataFrancescazzo, …..brrrr mamma mia, non mi vanterei così tanto di aver candidato la prima donna a presidente del consiglio, è facile fare gli innovatori quando si sà di perdere….chissà chi avrebbe candidato se il suo partito avesse un elettorato del 30% .

DISAGIATI DI DESTRA.

Satira di difesa 2 11/11/2007



Sembrava l’OktoberFest vista la quantità di cazzate dette (roba da ubriachi), ma in realtà era il congresso di LaDestra. Il partito nato da una costola (la peggiore) di An, della serie diminuiamo i partiti, ha fatto festa grande e il padrone di casa il CamerataFrancescazzo ne ha approfittato per segnalarsi agli elettori come valida alternativa ai leader già conosciuti, come ? ma sparando vaccate pazzesche, ovvio.

Dice il CamerataFrancescazzo: «Noi non faremo il ministro degli Esteri a qualsiasi prezzo: nessuna coalizione ci potrà mai chiedere di andare in una agenzia di viaggi, fare un biglietto per Gerusalemme per andare a maledire il fascismo». Ecco le nuove tematiche nel 2007 parliamo ancora di fascismo, che è tra l’altro la cosa che preoccupa tutti gli italiani, soprattutto i disoccupati e i precari.

Ma il CamerataFrancescazzo nonostante la scomparsa dei suoi neuroni (alcuni suicidati, altri scappati con quelli di Sgarbi) fa ancora dichiarazioni, forse è la presenza del Nanodellelibertà(sue), sai com’è davanti a un maestro di stronzate cerchi di dare il meglio di te .

Da segnalare la presenza della vedova Almirante (che aveva un busto del Duce nascosto tra i capelli) e della Pornodaniela(Santanchè) , la quale ha da poco lasciato An (mancherà agli inscritti un politico di così alto spessore, e poi La Russa stà male in minigonna). Ed è proprio alla Pornodaniela che il CamerataFrancescazzo dedica una vaccata : «Quelli di Alleanza nazionale si devono dare una calmata perchè senza i voti di Santanchè i ministri non li fanno più» dimenticando che la Pornodaniela è entrata in parlamento perché Fini gli ha ceduto alcuni seggi,infatti molti elettori di An continuano a non sapere chi sia, ma che volete fare il CamerataFrancescazzo raccatta di tutto, se potesse inscriverebbe anche Topolino pur di avere voti.

Insomma questa destra dove và forse non lo sapremo mai(sicuramente sappiamo dove mandarla), una cosa è certa ultimamente i livelli di stronzate stanno superando i limiti dell’immaginabile, soprattutto dopo l’ennesima iniziativa della Lega con il maiale (no non era Borghezio, ma un maiale vero, lo so è difficile distinguerli) che tra poco, dato il frequente utilizzo, diventerà il simbolo della Lega Nord.

Quand’è che si parlerà di cose serie, mettiamo da parte certi personaggi e cerchiamo di parlare di cose che interessano la collettività, via questi buffoni, giocolieri, nani(ops)e politicanti di corte fate entrare Uomini Seri.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. santanchè storace la destra fascismo congresso

permalink | inviato da Liberazona il 11/11/2007 alle 19:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

CHI DI SENATORE FERISCE….

Satira di difesa 2 18/10/2007



Una cosa dobbiamo chiarirla o questi senatori a vita si tolgono oppure restano e finiamola con questa storia. Ieri sera l’InutileStorace parlava (credendo di dire cose sensate, e ci credeva ecco la tragedia!) a Matrix (la fotocopia di Porta a Portese) di voler togliere i senatori a vita, perché a suo dire non sono stati votati dagli italiani , ma se per questo neanche il parlamento lo è allora mandiamo a casa pure loro.

Questo tira e molla sui senatori a vita la destra lo fa quando gli votano contro, ma quando votavano a favore stranamente non si sentivano proteste. Tanto per ricordare un po’ di cifre:

1° Governo Berlusconi (1994)

Senato: Centro-Destra 156 Centro-Sinistra 159 Senatori a vita 11

Governo Prodi (2006)

Senato: Centro-Destra 157 Centro-Sinistra 157 Senatori a vita 7

Il resto sono misti alcuni ex sinistra (De Gregorio) altri da destra (Follini).

Inoltre il 2° governo Berlusconi chiese il voto di fiducia ben 50 volte (compreso il Berluscabis), mentre l’attuale è a 17.

Eppure nel’94 nessuno parlava di governo debole,nonostante fosse sotto (essendo del Nano è logico) e i senatori a vita venivano applauditi, non fischiati come succede attualmente quando votano a favore del governo. Forse è invidioso.

Il Nanodellelibertà(sue),con Prodi appena insediato, tuonava :<< Hanno messo tutti i loro uomini a capo delle istituzioni>> e dava del regime (e altre vaccate simili ormai li dispensa a tutti) al governo, ma quando nel suo governo del ’94 i presidenti di Camera e Senato erano Pivetti (Lega, e diceva di averlo duro..???) e Sconamiglio (FI) e nell’ultimo Pera (FI) e Casini (UDC, Unione Dei Condannati) beh quello cos’era?

Meno ipocrisia quindi (impossibile è come chiedere a una tartaruga di volare), e portare avanti le proprie idee sia quando gli avvenimenti sono a favore sia contro.

Sarei pure d’accordo a togliere i senatori a vita, anzi inizierei da un certo Giulio…….. 

INFONDO A DESTRA

Satira di difesa 2 15/10/2007



L’attenzione è tutta sulla sinistra, ma alla destra non ci pensa nessuno? Un po’ di riflettori pure su loro ci vorrebbero se lo stanno meritando.

Mentre a sinistra sembrerebbe unirsi ( anche se una sinistra che si fonde coi cattolici che sinistra è ), la destra invece sembra frammentarsi, dalla Mussolini a Storace da Fini a Bossi sembra che ci sia una gara a chi si dimostra più camerata dell’altro.

La Mussolini si sta evidenziando per voler unire Fini e Berlusconi (di nuovo, mamma mia che novità, ma poi te lo immagini la copula tra i due…brrr), non capisco perché la Mussolini venga ancora ritenuta un interlocutore politico serio, data la sua, oramai, conosciuta incapacità, solo perché è nipote del duce ? (che tra l’altro ha dimostrato di non saperne di politica visto che era un dittatore).

E’ come dire che il figlio del meccanico deve capire per forza di motori, dove sta scritto…mah.

A proposito di grandissimi figli di….balilla (che avevate capito… maliziosi) come non citare Storace, fondatore del partitone La Destra (questi politici hanno una fantasia per i nomi), il camerata si sta evidenziando per le sue esternazioni da vero statista (che non cito per non piangere), il suo obbiettivo è chiaro vuole superare Bossi su chi la spara più grossa, ne deve fare di strada ha una maestro davanti.

La destra sembra unita, non solo nello stemma della fiamma, ma nel voler mandare a casa Prodi, mi domando : visto la debolezza del governo, come mai non ci sono riusciti ? Forse perché fa comodo tenere prolungata l’agonia in modo da arrivare a 3 anni di legislatura e guadagnare la pensione, ma forse penso male io…..

Eppure sia Storace che Fini hanno collaborato col governo alle votazioni, non cito il Nanoellelibertà(sue) perché sarebbe anche inutile l’incoerenza ce l’ha nei geni, volete Prodi a casa non appoggiatelo. semplice


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. manifestazione destra storace governo

permalink | inviato da Liberazona il 15/10/2007 alle 0:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa