.
Annunci online

QUALCUNO LO SPENGA PER CARITA’

Pensiero Orrendo nasce un poco strisciando 18/6/2009

“Qualsiasi ricostruzione si possa ipotizzare, ancorché fossero vere le indicazioni di questa ragazza, il premier sarebbe l’utilizzatore finale e quindi mai penalmente punibile” (Niccolo Ghedini - avvocato di Berlusconi e parlamentare – parla delle indagini della Procura di Bari per mazzette e sfruttamento della prostituzione, 17 giugno 2009).

 

“Credo che il presidente del Consiglio abbia individuato in uno schema giornalistico-mediatico quantomeno la fase terminale di questa vicenda, ovvero ritiene che l'utilizzo e l'amplificazione di eventi, che di per sé sarebbero neutri facendoli diventare oggetto di campagna politica, sia qualcosa che vada al di fuori della normalità. Ed è per questo che parla in maniera atecnica di eversione" (Niccolo Ghedini - avvocato di Berlusconi e parlamentare – delira, Affaritaliani.it 15 giugno 2009)

 

“Non è casuale che l’avvocato (Giommaria Uggias-ndr) che difende Zappadu sia un eurodeputato dell’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro. C’è una doppia veste – avvocato e parlamentare – che non si dovrebbe confondere.” ( Niccolo Ghedini - avvocato di Berlusconi e parlamentare – parla delle foto di Villa Certosa , Repubblica 13 giugno 2009).

IL PREMIER BECCATO CON UN'ALIENA MINORENNE.

Satira di difesa 3/6/2009

Ormai il nostro premier, il carissimo Puffo Puttaniere, ha le mani sciolte, ha capito che tutto gli è concesso e tutto gli è perdonato, dai rapporti con i mafiosi a quelli con minorenni. Quindi ecco le nuove mosse del premier, le ho appena rubate dall'ultimo vertice di governo inserendo una microspia nella testa di Frattini, quindi è stato necessario separarlo dall'eco.


Leggi dure per l'evasione fiscale. Bisogna fare qualcosa per impedire che questa situazione immorale vada avanti, è una questione di principio : La morale sarà scovata e annientata.


Riforma dei partiti. Basta con questa dilagante democrazia, il Pd non è ancora abbastanza debole come oppositore, bisogna provvedere a creare un partito di vera finta opposizione che risulti anche credibile più del Pd, il che non è difficile. Ovviamente non bisogna instaurare un regime, quindi si ma non bisogna dirlo. In un primo momento a capo del finto partito era stato scelto un paracarro rotto, ma dato che aveva serie possibilità di imbastire un opposizione dura e seria, alla fine è stato scelto Neurone Gasparri, sicurezza per la sua innata incapacità.


Mafia e Stato. Lotta dura a quelle zone grigie del potere che persistono nella nostra penisola, basta con queste collusioni nelle istituzioni, gli ultimi brandelli di Stato devono essere isolati dalla Mafia e distrutti. Per questo sarà nominato, come ministro per la cosca, Marcello Dell'Utri, il quale si era presentato alla riunione in coppola e lupara, ovviamente in parlamento dovrà cambiarsi, la coppola è di cattivo gusto.

IL PUTTANIERE PAZZO COLPISCE ANCORA....

Satira di difesa 6/5/2009

DIVORZIO DIVINO – Dio è stato accusato dalla Madonna : “ Quel porco ha sempre fatto cose zozze con quella ragazzina di Maria Maddalena” e aggiunge “A me non mi ha mai voluto toccare, e mi ha messo pure incinta a 17 anni!! Forse ero troppo vecchia per lui.” Successivamente la beata vergine ha chiesto il divorzio. Berlusconi in difesa del collega: “la Maria è caduta in una trappola del proletariato comunista satanista, chieda scusa”.


INFLUENZA SUINA – Altro caso in Italia, il soggetto è Calderoli, il quale era esposto ad un rischio enorme dato che aveva un allevamento di maiali nel giardino. Le autorità sanitarie sono tempestivamente intervenute nel mettere in quarantena il m inistro onde evitare che infettasse i maiali.


DELL'UTRI – Dopo aver riabilitato, prima il boss Mangano, e poi Mussolini affermando che “Era troppo buono”, il Picciotto delle Libertà ha parole di difesa anche per Michael Seifert, detto il Boia di Bolzano. Secondo Dell'Utri le torture dell'ufficiale delle SS “avevano un qualcosa di poetico, e quindi evidenziano una certa sensibilità”


AVVENIRE Il giornale dei vescovi attacca il premier Berlusconi dopo le accuse della moglie. Il quotidiano raccomanda al premier un comportamento più “sobrio”, e conclude l'accusa : “ E' scandaloso che un uomo della sua età, e con quel ruolo istituzionale, faccia sesso con minorenni senza farsi prima prete”.


INDOVINELLO – Allora c'è un paese estero, un fucile, un militare italiano e una bambina morta. Cos'è ? …...Noo, sbagliato non è una guerra : E' una missione di pace che ha fatto del fuoco amico italiano su una bambina mentre si eseguiva un processo di pace.





PS Anche se è poco, dedico il post alla bambina tredicenne uccisa ad Herat, ai morti di Fallujah e a tutte le vittime che muoiono ogni giorno nel mondo e delle quali noi, inteso come occidente “culturalmente avanzato”, ce ne battiamo il cazzo sempre.