.
Annunci online

POMPINITION !

Satira di difesa 2 16/7/2008


Pubblico la trascrizione di un intercettazione ambientale. Questa intercettazione è stata fatta nell’ufficio del Presidente del Consiglio di un paese, che per ovvie ragioni legate alla privacy, non posso nominare. Diciamo che si tratta di una penisola bagnata dal Mediterraneo, di più non posso dire. Dato che non è possibile fare il nome del premier, lo chiamerò Mr.B.. Nell’intercettazione sembra che vengano confermate le voci sui piaceri sessuali che MrB. chiederebbe in cambio di ministeri. Infatti sembra che durante l’intercettazione un noto personaggio pubblico, divenuto successivamente capo di un ministero ( quindi lo chiamerò M), stia eseguendo un servizzietto orale in cambio dell’incarico.

Ufficio del premier 20 aprile 2008.

MrB : << Ecco così, tieni bene aperta la bocca, consentimi >>

M : << Mmmhh>>

MrB : << Sai non è la prima volta che mi faccio fare questi servizi, prima lo facevo, insieme a Marcello, in cambio di un posto a “Drive In”>>

M :<< Mmmhh ?>>

MrB : << Eh si ! adesso invece mi faccio fare pompini in cambio di un ministero, e il tutto grazie al magico viagra, io e Marcello ne consumiamo tanto, va a comprarcelo Emilio travestito da Cossutta>>

M : << Mmmhh>>

MrB : << Uhmmm si cribio ! si vede che ci sai fare con la lingua! >>

M : << Mmmhh !!!!>>

MrB : << Te li meriti tutti i complimenti, comunque è un buon periodo ancora qualche leggina qua e la e sono a posto>>

M :<< Mmmhh>>

MrB : << Il ministro della giustizia….coso lì…come si chiama…quello che sembra il clone brutto di Freddy Krueger…quello semi pelato!>>

M : << Mmmehh ??>>

MrB : << Esatto Angelo!, dicevo..quello lì mi deve firmare una decina di decreti e ddl scritti da quell’avvoltoio di Ghedini e poi è fatta, non i tocca più nessuno >>

M : << Mmmhh>>

MrB : << Si ho messo anche quella leggina per permettere alla segretaria del premier di avere immunità totale a vita anche a fine mandato del premier stesso >>

M : << Mmmhh?>>

MrB : << Sai dopo che quella cretina ha messo sotto quindici pedoni in piazza del Duomo, non s’era accorta che era in ztl, che scema….ma bona però ! >>.

M : << Mmmhh>>

MrB : << Uhmmsi sto venendo metti bene la faccia, cosìììììì ahhhh! Adesso sono pronto per la riunione. Signorina [MrB si rivolge alla segretaria tramite l’interfono, ndr] può far entrare Putin adesso >>

MrB : << Sandro puoi andare adesso, sarai ministro della cultura>>

M : <<Grazie !>>

Sandro Bondi, pulendosi la bocca, esce dalla stanza salutando Putin.

Fine Trascrizione.